Buongiorno, oggi un estratto dalle carte I Cristalli degli Angeli che ci parla della Cavansite.
“Comunico con il Cielo che e’ in me”
In ognuno di noi vi e’ una parte di Cielo, una “zona franca” dove troviamo ristoro nei momenti in cui sentiamo bisogno di quiete. E’ infatti nello stato di calma e pace che abbiamo modo di osservare e ascoltare con attenzione ciò che avviene dentro di noi. Si può definire comunicazione con la propria anima e quando ciò accade significa che abbiamo eliminato le sovrastrutture mentali derivate da schemi educativi e/o familiari che assorbiamo durante la crescita. Questo nuovo modello di comunicazione permette di percepire e vedere a tutto tondo le nostre qualità e aspirazioni in modo da trovare la giusta via per il cammino da intraprendere.
LA PIETRA
La Cavansite con il suo colore celeste ricorda non solo la purezza del cielo terso ma la sua energia porta in risonanza il nostro Cielo interiore con il Cielo Divino aiutandoci a ritrovare la comunicazione primordiale con la nostra anima. Chiediamo alla Cavansite di riaprire questo canale celeste che e’ dentro di noi e poniamoci nell’ascolto.
Le carte I Cristalli degli Angeli sono coperte da deposito SIAE. Per l’utilizzo di testi e immagini :
. divandreoli2@gmail.com
Annunci

Vite passate

” L’Anima ricorda ciò che la mente scorda.. “

Buon viaggio anime in cammino

Surya

Considerazioni

In questi giorni aprendo YouTube mi sono apparsi alcuni video che mostrano i simboli Reiki, sono rimasta con un senso di sgomento e anche tristezza nel vedere quanto ormai tutto e veramente tutto sia stato privato della sua serietà e sacralità..

Un tempo e sino a non molto tempo fa, gli insegnamenti venivano trasmessi da maestro ad allievo solo dopo un cammino più o meno lungo insieme. Questo lasso di tempo serviva per prepararsi a ricevere una sacra conoscenza ma soprattutto a divenire consapevoli e sentire profondamente la sacralità di ciò che si stava per ricevere.

Parlo di tutto quello che da anni  viene definito  tecnica energetica, in realtà antiche conoscenze che gradualmente ritornano per riportarci la Coscienza di chi siamo.

Aprirsi  al percorso Reiki come a qualsiasi percorso di consapevolezza, è molto di più dell’apprendimento di nozioni teoriche sui suoi effetti e applicazioni. E’ molto di più di una mappatura di posizioni  delle mani per effettuare trattamenti su di sé e gli altri.

Reiki significa aprirsi all’amore Divino, a quella stessa sostanza che crea la Vita dentro e fuori di noi.

Reiki significa aprire la porta a noi stessi in un modo tutto nuovo, imparare ad osservarci, scoprire ed amare ogni singolo aspetto del nostro Essere, sia esso Luce od Ombra e sciogliere ogni nodo che ci impedisce di fluire con la nostra vera Essenza di Luce.

Quale che sia il percorso che scegliete non abbiate fretta di divenire, preparatevi con cura e amore a questo primo passo perché è l’inizio di un bellissimo viaggio verso e con voi stessi.

Con amore

Surya

Messaggi

“ L`uomo e` il prolungamento di Dio ma tanto tempo fa con l`instaurarsi dell`ego vi fu la caduta della Coscienza e da allora la memoria ancestrale si perse, creando tutto cio` che e` stato nel corso del tempo. I semi rimasti e la sapienza dei Saggi sopravvissuti operano da sempre per ricondurre alla Coscienza primordiale che sempre piu` si fa strada.

Guardate oh figli oltre cio` che appare, andate oltre a quanto vi viene presentato perche` la Vittoria della Luce e` onnipresente.

Nulla puo`contro la Luce del Padre mio che del Tutto e` Padre. “

Cristalli

Ametista: calma mentale, intuito, chiara visione interiore sono solo alcuni doni di questa amica meravigliosa. Ottima come compagna da tenere con noi quando abbiamo necessità di rimanere calmi e focalizzati. Nella scheda una più completa spiegazione.

Buona giornata,
Surya